HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


SOFIDEL

Azienda del settore cartario e cartotecnico

 

   

Sodalitas Social Award

Premio Sodalitas Social Award
Finalista
Anno: 2011

CLIMATE SAVERS
Porcari (Lucca)

 

Problema

Il contributo che le grandi aziende possono dare alla lotta ai cambiamenti climatici è fondamentale, sia per la riduzione degli impatti diretti (emissioni di gas serra) sia per la realizzazione di prodotti e servizi che concorrano al raggiungimento degli obiettivi del Protocollo di Kyoto.

 

Soluzione

Il Gruppo Sofidel ha avviato la definizione di un Piano di sviluppo sostenibile che ha permesso la declinazione degli obiettivi aziendali strategici secondo le priorità dell'ambiente, in modo da ridurre gli impatti ambientale e sociale delle scelte produttive del Gruppo.

L'aspetto più significativo del programma è legato alla riduzione delle emissioni, in misura tale da consentire l’adesione al programma del WWF internazionale Climate Savers che, attraverso l’adozione di strategie di risparmio energetico e di tecnologie innovative, propone alle grandi aziende di adottare volontariamente piani di riduzione delle emissioni di CO2 entro il 2020.


Il Gruppo Sofidel si è quindi dato l’obiettivo di ridurre le proprie emissioni dell'11% entro il 2012 e del 26% entro il 2020. Le azioni di medio-lungo periodo programmate per arrivare a questi traguardi prevedono soprattutto: il miglioramento dell’efficienza energetica all’interno dei siti produttivi attraverso l’ottimizzazione dei processi e dell’acquisto degli impianti e delle attrezzature più avanzate; il rafforzamento di un approccio strutturato per “l’Energy and Carbon Management”; l’incremento dell’utilizzo di fonti di energia rinnovabile quali la fotovoltaica e l’idroelettrica; l’investimento in impianti di cogenerazione in grado di ridurre le emissioni grazie ad un contenuto consumo di energia.

Per l'implementazione del progetto il Gruppo Sofidel ha costituito un team dedicato multifunzionale (Comitato CSR guidato e coordinato dai vertici aziendali) ed ha progettato investimenti per 18 milioni di euro in quattro anni.

 

Risultati
Sofidel è la prima azienda italiana a far parte di Climate Savers, nonché la prima del settore tissue, da sempre al centro delle attenzioni delle organizzazioni ambientaliste.
Nel 2010 Sofidel ha registrato una riduzione delle proprie emissioni di CO2 pari al 7% rispetto ai livelli del 2007. Il progetto Climate Savers è destinato ad avere - per la sua rilevanza - un indubbio impatto sulla Comunità e sui consumatori in quanto induce a riflettere sulle problematiche del gas serra e in generale del pianeta, contribuendo ad accrescere la conoscenza collettiva sulle tematiche dell’eco-sostenibilità.

Sull'impresa

Settore: Carta, stampa ed editoria Website: www.sofidel.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica