HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


SOFIDEL

Azienda del settore cartario e cartotecnico

 

Climate Savers

 

Problema
La collaborazione tra aziende e associazioni ambientaliste con l’adesione volontaria ai loro programmi può aiutare a sviluppare solidi piani di contrasto ai cambiamenti climatici e a creare una catena virtuosa (fornitori, produttori, clienti finali) di attenzione e proattività verso l’ambiente.

 

Soluzione
Il Gruppo Sofidel ha aderito nel 2008 al programma internazionale del WWF “Climate Savers”, basato sulla definizione volontaria di consistenti piani di riduzione delle emissioni di anidride carbonica. Il percorso di sostenibilità intrapreso da Sofidel, ha interessato, non solo la diminuzione delle emissioni, ma anche l’approvvigionamento di cellulosa da fonti certificate ed un consistente impegno pubblico in campo educativo. Per il raggiungimento dell’abbattimento delle emissioni indirette (non procurate dal processo di produzione aziendale), è stato chiesto il coinvolgimento (definizione di un piano d’azione) degli stakeholder operanti nel “value chain” del Gruppo, quali: fornitori di materia prima e packaging e aziende di logistica per il trasporto di materia prima e prodotto finito. L’adesione al Climate Savers ha reso necessaria un’innovazione di processo per l’abbattimento di CO2 (coperture fotovoltaiche, illuminazione a LED, nuove turbine a gas).

 

Risultati

Dall’avvio della partnership con WWF, Sofidel ha proseguito il lavoro congiunto sul tema clima ed energia, in virtù degli importanti cambiamenti avvenuti nell’azienda (+ 50% di capacità produttiva), ridefinendo, progressivamente, nuovi obiettivi. Gli obiettivi per il 2020 sono:
 - 23% /tonnellata di carta prodotta di emissioni dirette rispetto al 2009; 8% di energia da fonti rinnovabili sulla quantità di combustibili consumati annualmente; - 13%/tonnellata di carta prodotta di emissioni indirette, causate da terzi nella value chain. Per centrare questi obiettivi, è stato approvato un piano di investimenti che ha già previsto l’impiego di 25 milioni di euro in cinque anni. Alla fine del 2012, Sofidel ha abbattuto le emissioni del 2007 di 186.000 t di CO2, raggiungendo già una parte significativa degli obiettivi fissati.   

Sull'impresa

Settore: Carta, stampa ed editoria Website: www.sofidel.com
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica