HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


ALESSI

Azienda che produce casalinghi e oggetti di design per la casa

 

   

Sodalitas Social Award

Premio Sodalitas Social Award
Finalista
Anno: 2008

La Fabbrica dei Sogni

 

Problema
Solamente per alcuni dei bambini che vivono in istituto si concretizza la possibilità di conquistarsi una vita all’interno di una famiglia, attraverso l’adozione. Per tutti gli altri, privati del diritto di crescere in una famiglia regolare, è ancora più importante far sì che, anche se soli, possano continuare a nutrire speranze per il futuro e imparare ad acquisire fiducia in se stessi, a costruirsi una personalità e una volontà autonoma, in modo da potersi integrare in un futuro nella vita di tutti.

 

Soluzione
Coerentemente con la sua natura e nella scia di un impegno sociale che dura da oltre 80 anni, Alessi ha avviato nel 2006 il progetto “La Fabbrica dei Sogni” in collaborazione con Amici dei Bambini, che ogni anno identifica uno o più orfanotrofi, nell’ambito di quelli in cui lavora, quali beneficiari del progetto. Gli operatori, gli psicologi e i volontari dell’Associazione incontrano i bambini dell’istituto, uno alla volta, e chiedono loro quale sia il loro sogno: li invitano a raccontare i loro desideri con un disegno, in modo da tenere viva, nonostante tutto, la loro speranza di realizzarli. Parallelamente l’azienda studia, di anno in anno, forme di collaborazione finalizzate a raccogliere fondi per sostenere la realizzazione dei sogni raccolti e sempre nuovi strumenti di comunicazione orientati a sostenere la causa anche nei confronti dei media e del pubblico. La  partnership con L’associazione Amici dei Bambini, che nel 2006 si è concretizzata nella formula della semplice donazione, finalizzata a realizzare i sogni dei bambini di un istituto Ucraino, a partire del 2007 ha trovato la sua naturale evoluzione in una vera e propria serie di prodotti, nati con l’obiettivo di raccogliere fondi per il progetto. T-DREAM è il nome di una collezione di 8 t-shirt, prodotte in serie limitata di 100 pezzi per decoro, che raffigurano 8 progetti mai concretizzati di designer e architetti di fama internazionale: i sogni irrealizzati dei grandi maestri de design, per realizzare i sogni dei bambini abbandonati del mondo. Tutti i proventi della vendita delle magliette, al netto dei costi di produzione, infatti viene devoluta a un progetto che prevede la realizzazione dei sogni dei bambini che stanno crescendo negli istituti di Nepal, Perù e Cambogia. Per l’organizzazione dell’evento di lancio, sono state avviate partnership con l’associazione culturale “Zona Bovisa”, che ha ospitato la mostra e i laboratori presso la sua struttura, nonché con l’associazione locale “Fidarsi della Vita”, i cui volontari hanno provveduto al presidio della mostra nei giorni di apertura

 

Risultati
Nei primi 4 mesi di vita della collezione T-Dream, sono state vendute circa 5.000 t-shirt, che hanno portato una prima donazione di circa 50.000 € finalizzata all’avviamento dei primi interventi in Nepal e Perù. L’obiettivo finale, che l’impresa intende raggiungere nel corso di quest’anno, è quello di raddoppiare le vendite tramite la rete di distribuzione nazionale e internazionale, in modo da garantire ad Amici dei Bambini un contributo complessivo di circa 100.000 €, che permetterà di realizzare tutti i sogni raccolti nei 3 istituti coinvolti dal progetto. Dal punto di vista del business, non avendo l’iniziativa finalità commerciali per l’azienda, i principali risultati riguardano la comunicazione: solo in Italia sono infatti 41 gli articoli pubblicati sulla stampa nazionale e sulla stampa di settore, che, in aggiunta alla comunicazione web, hanno garantito al progetto una buona copertura media nei confronti del trade e del pubblico finale.Per quanto riguarda il trade, il progetto T-DREAM è stato presentato alle principali fiere di settore, in Italia e all’estero, tramite attività di comunicazione e allestimenti ad hoc e nei 12 punti vendita diretti. Grazie all’iniziativa è stato possibile coinvolgere e motivare oltre 50 tra dipendenti e collaboratori che hanno partecipato attivamente alla nascita del partnership con Amici dei Bambini, allo studio e alla realizzazione del prodotto T-Dream, all’organizzazione della mostra e alla comunicazione interna ed esterna del progetto. Per concludere,i risultati relativi all’impatto sociale del progetto, ovvero la realizzazione dei sogni dei bambini in istituto, sono stati: la realizzazione dei sogni di 55 bambini e ragazzi accolti nell’istituto di Bojarka, in Ucraina, nel quale Amici dei Bambini lavora dal 2003, grazie alla donazione complessiva di oltre 50.000 €. Così tramite il contributo de “La Fabbrica dei Sogni”, ad es. è stato possibile: costruire un campo da calcio; allestire una ludoteca e acquistare nuovi giochi; creare una libreria, piccola ma ben fornita; pagare gli interventi riabilitativi per 5 bambini con problemi di vista; aiutare 3 bambine a imparare a parlare bene, grazie all’intervento di un logopedista professionista, fornire sostegno scolastico a 4 bambini con particolare difficoltà; insegnare un lavoro a 5 ragazzi prossimi all’uscita dall’istituto; permettere a 6 bambine, particolarmente portate per la musica, di frequentare corsi di danza e di canto e realizzare tanti piccoli sogni (un peluche, un cappotto nuovo, costruzioni).

Sull'impresa

Settore: Altre industrie manifatturiere Website: www.alessi.com
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica