HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


NESTLÉ ITALIANA

Azienda che opera nel settore alimentare in Italia

 

A Scuola di PetCare® – Impariamo a conoscere i nostri amici animali
Milano (Milano)

 

Problema
Il contatto quotidiano con un animale rappresenta per i bambini (e per gli adulti) un’occasione straordinaria di confronto e arricchimento: i più piccoli, in particolare, possono ricavarne indubbi vantaggi sui piani affettivo, comunicativo ed emozionale. Avvicinare da subito il mondo dei pet consente ai bambini di essere da adulti “pet owner” più consapevoli e responsabili sia nei confronti degli animali che dell’ambiente in cui questi vivono.

 

Soluzione
“A Scuola di PetCare” è un progetto di educazione – avviato nel 2004 – con cui Purina si propone di diffondere e valorizzare la conoscenza, la corretta cura e il rispetto degli animali da compagnia.Al fine di garantire la qualità e la scientificità del progetto e di accrescerne il valore sociale, Purina si è avvalsa della collaborazione di un team interdisciplinare di esperti (psicologi, psicopedagoghi, etologi, comportamentalisti) e di enti quali Giunti Progetti Educativi (leader nel settore dell’editoria scolastica) e SCIVAC (Società Culturale Italiana Veterinari Animali da Compagnia). L’azienda ha inoltre ottenuto, per il progetto “A Scuola di PetCare”, i patrocini del Ministero della Salute e di ANMVI (Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani).  In particolare la collaborazione con Giunti ha consentito la messa a punto di materiali scientifici di taglio didattico con cui comunicare ai bambini l’importanza di instaurare un rapporto corretto, rispettoso e attento con i propri animali da compagnia.I kit didattici che l’azienda distribuisce gratuitamente ogni anno contengono diversi materiali (la composizione del kit può variare a seconda delle specifiche richieste) tra cui un manuale petcare per i bambini, una monografia sul ruolo sociale del cane, un manuale in braille, un leaflet sulla corretta nutrizione degli animali da compagnia ed il poster del Concorso cui i bambini possono partecipare realizzando un elaborato – disegno, collage, racconto, prodotto informatico, fotografia, ecc – su come loro guardano e vivono il mondo pet. Gli elaborati raccolti vengono valutati da una giuria di esperti, selezionata da Giunti Progetti Educativi e da Purina e incaricata di decretare i vincitori; in palio premi utilizzabili dalla classe vincitrice per continuare il processo di apprendimento/conoscenza del mondo degli animali domestici. Tutti i bambini che partecipano ricevono in dono una maglietta con le immagini della campagna. Con l’edizione 2008-2009 la campagna educativa si è ulteriormente evoluta per approdare in città con il progetto “A Scuola di PetCare – Il cane in città”: si tratta di un tour nelle principali città d’Italia (Milano, Roma, Genova, Torino) organizzato in collaborazione con la Scuola di Formazione Cinofila Il Biancospino con l’obiettivo di promuovere una relazione consapevole con il proprio cane nell’ambito del complesso contesto cittadino, responsabilizzando in prima istanza i proprietari e toccando temi quali l’addestramento, la nutrizione, la salute, gli aspetti legali etc. Al fine di favorire la divulgazione del progetto, Purina ha messo a disposizione sul sito internet www.purina.it la versione web dei contenuti dei manuali per i bambini, così che le famiglie, gli educatori, i cittadini e tutti gli appassionati possano organizzare autonomamente le lezioni di PetCare, oltre a documentarsi e apprendere le principali nozioni per un corretto rapporto uomo – animale.

 

Risultati
Nelle scuole il progetto ha permesso la distribuzione gratuita di 3000 kit ogni anno ai bambini delle scuole primarie di tutta Italia (20 regioni e circa 90 province), raggiungendo così oltre 24.000 alunni e più di 20.000 insegnanti. Il sito www.purina.it ha registrato oltre 8.000 visite finalizzate alla ricerca di materiali ed informazioni relativi al progetto.Il kit è stato poi recapitato ad oltre 1000 veterinari nelle ultime due edizioni e a circa 200 allevatori; ne sono poi stati richiesti oltre 1.000 dalle Province di Firenze, Pavia, Cremona e Modena. Anno dopo anno “A Scuola di PetCare” è diventata per diffusione e numeri la prima campagna nazionale di educazione PetCare dedicata a bambini, genitori, insegnanti, Istituzioni, Allevatori e Medici Veterinari, riuscendo a supportarli nella creazione di una relazione corretta e responsabile con i pet.

Sull'impresa

Settore: Alimentare e bevande  
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica