HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


UBS ITALIA

Gruppo bancario

 

“Nessuno Escluso” il progetto 2010 di Community Affairs di UBS per la comunità in cui opera
Milano (Milano)

 

Problema

Il successo di un’azienda non può prescindere dal benessere e dalla prosperità che può contribuire a creare all’interno della Comunità di cui fa parte. Né può prescindere dalla qualità della formazione e dal valore del lavoro dei propri dipendenti, quale aspetto rilevante della visione e dei valori della propria cultura d’impresa.

 

Soluzione

L'elemento distintivo dei programmi di Responsabilità Sociale d’impresa di UBS è la costante ricerca di sinergie tra l'impegno corporate del Gruppo che si concretizza in contributi finanziari a favore di Organizzazioni Non Profit e nel coinvolgimento diretto dei propri dipendenti a tutti i livelli, per creare valore, promuovere crescita sostenibile e facilitare l’accesso a migliori mezzi di istruzione, concorrendo, così, alla riqualificazione delle comunità locali. Il programma di Community Affairs (CA) UBS mira a creare un impatto positivo nei confronti di coloro che si trovano in condizioni di disagio sociale, mettendo a disposizione le proprie risorse, in particolare, il tempo e le qualità professionali dei suoi dipendenti per ridurre le distanze ed eliminare le barriere tra scuole, organizzazioni Non Profit e settore privato e aumentare la consapevolezza dei propri dipendenti, clienti e altri stakeholders su questioni sociali. Il programma di Community Affairs operato a livello globale, ma declinato localmente in forme diverse, è articolato secondo le modalità delle collaborazioni con associazioni Non Profit, finalizzate a sostenere economicamente progetti di intervento sulle tre aree di intervento educazione, riqualificazione sociale e ambiente e a realizzare attività di volontariato d’impresa e di matched-giving ovvero la possibilità di abbinare a una donazione. L’attenzione della Banca nei confronti delle comunità si sta concentrando su una tematica in particolare, quella dell’incontro tra giovani e mondo del lavoro quale risultato delle esperienze maturate nella contaminazione tra le proprie, quelle dei suoi dipendenti e dei suoi partner. Il titolo del programma 2010 è “Nessuno escluso” racchiude l’essenza delle diverse attività attuate a fronte delle tre partnership con Comunità Nuova, Fondazione Enaip e con Fondazione Sodalitas.

 

Risultati

Il successo del progetto è racchiuso nel titolo del programma: “Nessuno escluso” è racchiuso nel coinvolgimento di UBS nei seguenti progetti:

1. Dal 2008 a tutt’oggi Progetto Engage (Fondazione Enaip) dove 30 volontari UBS hanno preso parte alle attività di sostegno scolastico di materie come inglese e italiano. Sono stati inaugurati una biblioteca scolastica ed un nuovo computer-lab dotato di 10 working station acquistati dalla scuola utilizzando la donazione di UBS del 2009. Inoltre la donazione del 2010 è stata utilizzata dalla scuola per erogare borse di studio ad allievi meritevoli ma provenienti da famiglie indigenti.

2. La partenership dal 2010 a tutt’oggi al Progetto “A Scuola di Cittadinanza” in collaborazione con Comunità Nuova/Centro Barrio’s (CBs): il Centro Barrio’s uno dei centri sociali di Comunità Nuova collocato nel quartiere della Barona, uno dei centri di aggregazione giovanile più attivi di Milano marcato, tuttavia, da forti diseguaglianze sociali. La partnership ha permesso il finanziamento del doposcuola scolastico, la creazione di un Centro estivo per 23 famiglie di origine extra-comunitaria. Inoltre grazie al prezioso supporto dei volontari UBS, v’è stata la creazione di 8 laboratori alfabetizzazione presso la scuola elementare Ilaria Alpi e 8 laboratori alfabetizzazione media presso la scuola media Ugo Pisa di Milano. Il coinvolgimento dei volontari ammonta ad un totale di: 31 volontari e 60 ore di volontariato.

3. Infine dal 2010 a tutt’oggi “Giovani&Impresa” in collaborazione con Fondazione Sodalitas, dove le attività di volontariato svolte nel 2010 sono nell’ambito del: supporto scolastico, orientamento al lavoro, scoperta di talenti, alfabetizzazione ai media e computer, Centro Estivo e seratadibattito. Il progetto ha rilevato una grande soddisfazione ed una maggiore sensibilità sociale assieme alla gioia di poter dare, in qualche modo, un contributo, soprattutto se insieme ad altri, su problematiche sociali come la diversità, vista come uno dei valori fondamentali sulla quale si basa la cultura d’impresa di UBS. I feedback ricevuti dai volontari hanno testimoniato un’esperienza altamente educativa/emozionante sia per chi riceve ma anche per chi fa dono dell’insegnamento.

Sull'impresa

Settore: Banche, Finanza e Assicurazioni Website: www.ubs.com
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica