HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


CIAL - CONSORZIO IMBALLAGGI ALLUMINIO

Consorzio senza fini di lucro di produttori di alluminio

 

   

Sodalitas Social Award

Premio Sodalitas Social Award
Finalista
Anno: 2004

Raccolta Solidale®

 

Problema
La gestione dei rifiuti è diventato un problema di natura ambientale tangibile ovunque. Affinché la corretta gestione ambientale e la raccolta differenziata dei rifiuti abbia successo, occorre realizzare un programma di sensibilizzazione rivolto a tutta la popolazione. La sensibilizzazione dei cittadini ad adottare la raccolta differenziata dei rifiuti come parte integrante dello stile di vita può, senza dubbio, migliorare la partecipazione ed il rispetto delle disposizioni in materia di igiene ambientale.

 

Soluzione
Il progetto Raccolta Solidale® è un'iniziativa promossa dal CiAl con l'obiettivo di coinvolgere il non profit nella raccolta differenziata dell'alluminio, aggiungendo la dimensione sociale a quella di tutela ambientale, da sempre al centro dell'attività di recupero degli imballaggi. Raccolta Solidale® ha coinvolto dal 2003 le Associazioni del volontariato e le cooperative sociali nella raccolta differenziata dell’alluminio attraverso un rapporto reale di collaborazione e con obiettivi concreti per entrambi i partner. Per CiAl l’obiettivo è di aumentare la quantità di alluminio recuperato e di “moltiplicare” i canali di diffusione della cultura del riciclo. Per le Associazioni, l’obiettivo è mettere in atto nuove fonti di autofinanziamento e aumentare la propria visibilità nel territorio. Il progetto vedrà nel 2007 un ulteriore sviluppo finalizzato alla maggior razionalizzazione dei processi di raccolta e al coinvolgimento di nuovi operatori sul territorio. CiAl svolge l'attività di recupero degli imballaggi attraverso una rete di operatori convenzionati, che si occupano della raccolta in 4.000 comuni italiani. L’ attività di recupero si è basata sulla partecipazione di Avis e Aido che collaboravano con il consorzio a vari livelli, organizzando eventi promozionali nei quali venivano anche esposte al pubblico sculture artistiche realizzate con le lattine di alluminio. Con il progetto Raccolta Solidale®, CiAl ha deciso di consolidare e ampliare la partnership con il Terzo Settore, coinvolgendo un maggior numero di organizzazioni e creando un rapporto di collaborazione “stabile” con molte di loro. CiAl è l’unico consorzio di Conai che gestisce in modo continuativo un progetto sociale. Un importante punto di forza del progetto è la possibilità offerta alle associazioni di organizzare la raccolta in modo autonomo, attraverso nuovi canali più vicini alla loro organizzazione e al rapporto con il territorio, complementari rispetto alla rete di raccolta attivata dai Comuni. In concreto CiAl paga alle Associazioni 0,60 euro per ogni kg di alluminio recuperato, un importo più alto rispetto al contributo che oggi viene riconosciuto ai Comuni e agli operatori attivi nella raccolta differenziata. Inoltre il Consorzio aiuta le Associazioni fornendo gratuitamente supporti tecnici e di comunicazione.

 

Risultati
Il progetto Raccolta Solidale® ha portato risultati positivi in vari ambiti ed a tutti i soggetti coinvolti. In particolare: benefici sociali, in quanto i fondi ottenuti attraverso la raccolta vengono re-investiti a fini socialmente utili; benefici ambientali, poiché grazie all’iniziativa si incrementano le attività rivolte alla tutela dell’ambiente e delle risorse naturali; benefici economici, il riciclo dell’alluminio permette, infatti, di risparmiare il 95% dell’energia necessaria per produrlo partendo dalla materia prima e benefici occupazionali, dal momento che lo sviluppo di attività di raccolta produce crescita occupazionale. In tre anni di vita del progetto Raccolta Solidale®, CiAl ha raccolto adesioni all'iniziativa da parte di oltre 100 tra associazioni e cooperative sociali. Il progetto è stato adottato anche da soggetti diversi come aziende del settore della gestione dei rifiuti. Molte scuole hanno iniziato la raccolta dell'alluminio e partecipano a Raccolta Solidale® conferendo i materiali raccolti o alle Organizzazioni Non Profit del proprio territorio o direttamente alle piattaforme convenzionate. Lo staff di CiAl, essendo stato coinvolto nei diversi momenti di progettazione e realizzazione dell’iniziativa e condividendo le finalità sociali del progetto, ha accresciuto il senso di appartenenza e rafforzato la capacità di lavorare in team. Attraverso Raccolta Solidale®, CiAl ha consolidato la sua immagine di organizzazione vivace, dinamica, innovativa e socialmente responsabile; ha rafforzato i rapporti con il mondo del terzo settore, strategico per la sensibilizzazione della cittadinanza sulla raccolta differenziata dell’alluminio in ambiti diversi. Inoltre vi è stato un aumento della quantità di alluminio raccolto e riciclato.

Sull'impresa

Settore: Altre industrie manifatturiere Website: www.cial.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica