HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


ACEA ATO 2

SocietÓ idrica

 

AltafedeltÓ

 

Problema
Molte azioni che vengono ripetute ogni giorno e che possono essere tra le più usuali come l’utilizzo di riscaldamenti o del computer, possono avere delle ricadute ambientali non trascurabili.Si può e si deve contribuire a migliorare la qualità della vita e dell’ambiente attraverso un comportamento più responsabile ed un corretto consumo delle risorse ambientali a disposizione, favorendo azioni collettive ed organizzate che premino gli esempi più eccellenti e favoriscano l’emulazione.

 

Soluzione
Acea Ato 2 ha bandito il concorso Altafedeltà, aperto ad amministratori di condominio e utenze private, nell’ambito di un più ampio disegno di sviluppo delle relazioni con i clienti.Altafedeltà si è posto due finalità: la prima, consistente in una promo educazionale nei confronti dei clienti, per stimolarli, tramite il richiamo all’utilizzo delle modalità telematiche d’interazione e pagamento, a monitorare gli aspetti di consumo e acquisire consapevolezza della fruizione del servizio; la seconda, conseguente alla prima, volta a garantire all’azienda regolarità nel ciclo di fatturazione/riscossione delle bollette, dal quale si generano le risorse economiche indispensabili alla gestione sostenibile del business (pianificazione degli investimenti, gestione delle operazioni ordinarie, pagamenti dei fornitori, ecc.) e al miglioramento del servizio.Con l’idea che l’adozione di comportamenti reciprocamente rispettosi e virtuosi generi un vantaggio condiviso, il concorso Altafedeltà ha assunto una dimensione di sostenibilità anche per la tipologia di premi assegnati, differenziati a seconda del target.L’avvio del concorso è stato preceduto da due focus group con Amministratori di condominio, per condividerne le regole e testarne il livello di gradimento.

 

Risultati
È stata rilevata l’efficacia dell’attività di promozione del concorso (sono stati raggiunti circa 1.000 amministratori di condominio e tutte le utenze individuali di Roma – circa 145.000 – tramite comunicazioni in bolletta e contatti allo sportello) in base all’interesse manifestato dai target (2.947 visite della pagina web Altafedeltà, tra settembre 2008 e luglio 2009) e al livello di adesione ottenuto (151 amministratori di condominio iscritti al concorso, con una redemption del 15% rispetto ai contatti effettuati). E’ stata altresì rilevata la variazione delle registrazioni allo sportello on line, intervenuta tra inizio e fine concorso: dai 2.683 ai 12.452 registrati al luglio 2009, con un aumento di oltre il 364%, stimolata anche da una campagna di affissione sugli “strumenti” a disposizione dei clienti (sito web, sportello on line, numero verde). Infine si è evidenziata l’attuazione di comportamenti virtuosi da parte degli utenti: con 707 rinunce alle fatture cartacee (erano 145 nell’agosto 2008), con conseguente domiciliazione dell’utenza a garanzia di puntualità del pagamento, e ben 3.942 letture comunicate via web (erano 155 nell’agosto 2008). I premiati da Altafedeltà sono stati oltre 1.600: 106 amministratori, 40 condomini e 1.500 utenze private.

Sull'impresa

Settore: Energia, gas, acqua  
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica