HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


LA GOCCIA

Cooperartiva che realizza percorsi di risocializzazione,
formazione ed integrazione lavorativa per persone in situazione di disagio

 

Ecoparco un progetto di sostenibilitÓ animale

 

Problema
II periodo estivo è ormai da molti anni caratterizzato dal problema dell'abbandono degli animali. Sono purtroppo ancora molte le persone che, prima di andare in ferie si disfano del proprio cane abbandonandolo sulle strade. A nulla valgono le campagne di prevenzione dei mass-media per risvegliare la coscienza di chi, dopo una vita passata assieme ad un animale, si dimentica dell'amicizia che questo gli ha saputo dare e lo getta alla stregua di un giocattolo rotto.

 

Soluzione
Il canile “Cani sciolti” è stato realizzato secondo i principi di sostenibilità e di recupero energetico.La struttura e stata realizzata con box spaziosi che nel periodo estivo sono rinfrescati da un sistema che recupera attraverso un bacino interrato l’acqua piovana integrata con acqua di prima falda che poi viene anche usata per l’irrigazione delle aree verdi del parco L’energia elettrica è prodotta da pannelli fotovoltaici posizionati sul tetto del capannone antistante in grado di produrre anche acqua calda per i servizi interni. L’attività consiste nel essere un canile rifugio per gli otto comuni della Martesana e offre spazi alloggio e pensione per cani privati. L’attività ci sta consentendo uno sviluppo occupazionale e si presta a favorire i percorsi d’inserimento per i soggetti più deboli. Il gruppo allargato del CdA ha, fin dalle origini della cooperativa, puntato alla creazione di un progetto sociale in grado di produrre attraverso il lavoro una nuova solidarietà/mutualità ecocompatibile. Per questo dopo lo sviluppo dei servizi verde e cimiteriali si è pensato di rispondere a un’esigenza del territorio (dove mettere i cani randagi) con un progetto che dimostrasse una sostenibilità e proponesse una cultura e un rispetto per il mondo animale. Inoltre la tipologia di attività si prestava a soddisfare la mission relativa all’inserimento lavorativo.

 

Risultati
Si è predisposto uno spazio per i cani randagi della martesana, si sono create sinergie con gli enti pubblici per sviluppare altre attività a favore degli animali. Nello spazio concesso dal Comune di Pozzo D’adda è stato ricavato anche un parchetto per la collettività dotato delle idonee attrezzature per la gambamento dei cani che sta ottenendo un notevole successo di frequentazione. L’iniziativa ha consentito nuove opportunità e progettualità con le amministrazioni del territorio e presto dovrebbe partire uno sportello per i diritti animali. L’implementazione del progetto ha portato a un incremento occupazionale e in particolare creazione di postazioni di lavoro per soggetti svantaggiati. Incremento del fatturato. Crescita di notorietà della cooperativa rispetto ad enti pubblici e privati

Sull'impresa

Settore: Servizi  
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica