HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


C.M.B. SOCIETÀ COOPERATIVA MURATORI E BRACCIANTI DI CARPI

Impresa edile

 

L’Impresa Cooperativa come strumento di sviluppo umano ed economico, lotta alla povertà e rafforzamento della sicurezza alimentare.
Carpi (Modena)

 

Problema

Considerare sempre il fattore umano prima di ogni parametro economico è il presupposto fondamentale per un reale e continuativo sviluppo dell’impresa e della comunità di riferimento anche al di fuori dei confini nazionali.

 

Soluzione

Forte dei valori cooperativi che ne hanno promosso la crescita e lo sviluppo, CMB crede che un impegno di solidarietà internazionale possa concretizzare la propria mission finalizzata alla creazione di valore economico e sociale, durevole nel tempo e a beneficio dell’intera comunità, anche al di là dei confini nazionali, sostenendo popolazioni in condizioni di estrema indigenza e insicurezza alimentare. Il progetto vede dal 2008 CMB accanto a “Andiamo Youth Cooperative Trust” (AYCT) di Balaka, una Fondazione malawiana strutturata come cooperativa polifunzionale. Il progetto persegue, attraverso finanziamento a costruzioni, formazione e microcredito, l’obiettivo di rafforzare lo sviluppo, l’empowerment e la sostenibilità economica di AYCT e la sicurezza alimentare dei suoi lavoratori e della popolazione locale. CMB per questo impegno condiviso tra i soci come opportunità di crescita umana, ha avviato la partnership attraverso un modello di interazione che la vede non solo come donatore ma anche come parte attiva nel tutoraggio e nella formazione tecnico gestionale di AYCT. La partnership ha l’obiettivo di sostenere AYCT non solo con supporti economici ma con la pianificazione di attività di formazione e microcredito, attraverso un’impresa cooperativa strutturata come un vero e proprio social business che si farà carico di generare risorse per sostenere le attività di social protection (scuole, ospedale, assistenza a poveri e anziani). Per l’attuazione del progetto, C.M.B. si è avvalsa anche della collaborazione con altri due partner: l’Associazione Lombarda Cooperative di Produzione e Lavoro: associazione di categoria regionale di Legacoop e la Cooperativa LAMA: partner tecnico incaricata del monitoraggio, del coordinamento e della gestione del progetto.

 

Risultati

Attraverso lo strumento del Quadro Logico è stato possibile per ogni missione di monitoraggio verificare in maniera puntuale il grado di avanzamento nel raggiungimento degli obiettivi sia in termini di sostenibilità di AYCT e delle sue capacità imprenditoriali, sia in termini d’impatto sulla popolazione beneficiaria. Il progetto è riconosciuto in Malawi e in Italia come buona pratica di cooperazione fra cooperative in grado di promuovere lo sviluppo economico e sociale e di rafforzare la sicurezza alimentare della popolazione. Il progetto per CMB è l’opportunità di “fare squadra” per un impegno condiviso e allo stesso tempo la possibilità concreta di conoscere e confrontarsi con uno dei paesi più poveri al mondo, in un’esperienza diversa dai tradizionali schemi assistenzialistici. La condivisione e la valorizzazione dei valori cooperativi si concretizza sia con il sostegno finanziario da parte di CMB sia con l’impegno di alcuni lavoratori impegnati nel tutoring a distanza. I benefici per AYCT sono costituiti dalla costituzione di un ospedale comunitario e di un ostello e dalla dotazione di strumentazioni per le aree produttive e non in ultimo dalla partecipazione ai corsi di formazione. L'aiuto alimentare é anch’esso misurabile (ne beneficiano circa 480 dipendenti ogni anno, 30 soggetti svantaggiati nella comunità e le scuole e gli asili sostenuti da Andiamo).

Il contributo ha beneficiato quindi l’intera comunità di Balaka che beneficia dell’aiuto alimentare, di servizi sanitari e scolastici e della presenza di AYCT, una realtà in crescita che offre concrete possibilità di occupazione locale. Infine, grazie al progetto i partner italiani hanno avuto la possibilità di incontrare personalmente il Direttore delle Cooperative del Ministero dell’Industria e del Commercio del Governo del Malawi e il Ministro dello Sport della Gioventù nella missione di valutazione su una possibile collaborazione futura, svolta a Dicembre 2010

Sull'impresa

Settore: Edilizia e costruzioni Website: www.cmbcarpi.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica