HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA

Gruppo bancario

 

PaschiSenzaFrontiere

 

Problema
L’accesso ai servizi bancari di base (apertura di un conto corrente, possibilità di effettuare trasferimenti di denaro, accesso al credito..) non è sempre garantito agli stranieri alle stesse condizioni richieste ai cittadini autoctoni. Lo scarso ricorso ai servizi, genericamente intesi, da parte dell’utenza immigrata è riconducibile ad una molteplicità di fattori che comprendono, fra gli altri, difficoltà relazionali, disinformazione e generici problemi di ordine pratico che ne impediscono una fruizione regolare o soddisfacente. Tale condizione ostacola la piena integrazione sociale ed economica del migrante nella società di accoglienza. Si avverte sempre più la necessità di facilitare l’accesso ai servizi bancari ai migranti sia a titolo individuale che collettivo.

 

Soluzione
PaschiSenzaFrontiere è un pacchetto di prodotti e servizi bancari dedicati agli immigrati che lavorano e/o vivono in Italia. Il progetto si inserisce nell’ambito di Consumer-Lab, il laboratorio di confronto e dialogo fra il Gruppo MPS e le maggiori Associazioni dei Consumatori italiane, le quali collaborano al fine di individuare e progettare prodotti/servizi destinati a fasce deboli di clientela (anziani, disabili, immigrati). L’iniziativa è stata quindi realizzata in stretta collaborazione con le Associazioni dei Consumatori aderenti al Consumer-Lab e, elemento qualificante e di assoluta novità nel panorama bancario italiano, con rappresentanze di comunità di immigrati e con istituzioni pubbliche e private impegnate nei processi di integrazione e di cooperazione internazionale quali istituzioni ecclesiastiche e umanitarie, ambasciate e consolati, associazioni etniche e di volontariato, organizzazioni sindacali.
Il pacchetto si compone di quattro servizi base: conto corrente a condizioni agevolate (nei tassi e nelle spese di gestione), prestiti personali fino a 30.000 euro comprensivi di coperture assicurative (con scadenza fino a 72 mesi e possibilità di pagare la prima rata dopo 2 mesi), mutui con riduzione delle spese di istruttoria e bonifici gratuiti fino a 250 euro, verso i paesi d’origine.
L’apertura del conto corrente rende inoltre accessibili, a condizioni agevolate, polizze assicurative contro infortuni professionali ed extraprofessionali, fidejussione sostitutiva della cauzione per l’affitto della casa, polizza a premio ricorrente con soglia minima di accesso ridotta rispetto allo standard, bonifici gratuiti verso conti correnti di associazioni ed enti etnici aperti presso le banche del Gruppo MPS e carte prepagate - ricaricabili gratuite.
Elemento particolarmente innovativo di PaschiSenzaFrontiere è rappresentato dall’opportunità offerta al cliente di operare gratuitamente rimesse verso il paese d’origine. Ciò è reso possibile sulla base di specifici accordi con primarie banche estere corrispondenti, che prevedono altresì che le famiglie dell’immigrato, destinatarie dei bonifici effettuati tramite le banche del Gruppo MPS, possano accedere, a condizioni agevolate, ai servizi di conto corrente proposti dalla banca convenzionata. Quest’ultima potrà a sua volta trarre dall’iniziativa un’interessante opportunità per incrementare il proprio patrimonio clienti e beneficiare, in termini valutari, dei significativi flussi di rimessa, contribuendo nel contempo al processo di sviluppo socio-economico del proprio paese.
Il progetto, deciso dall’Alta Direzione, è stato sviluppato con il coordinamento della funzione Commerciale Retail del Gruppo MPS e con la collaborazione di varie aree direzionali (Attività Internazionali, Comunicazione, Enti) e delle Direzioni Generali delle banche del Gruppo.
Le strutture commerciali hanno partecipato a tutte le fasi di realizzazione del progetto, contribuendo alla definizione della specifica offerta di prodotti e servizi agli immigrati e all’individuazione dei più opportuni canali di promozione e collocamento dei medesimi.
Al fine di assicurare un organico sviluppo dell’offerta commerciale, attraverso un approccio industrializzato al business di riferimento, sono state, inoltre, effettuate specifiche campagne formative, in favore sia delle funzioni di Direzione Generale, che degli addetti alle reti di vendita.
Le attività ed i risultati dell’iniziativa sono costantemente monitorati ed analizzati in un’ottica di Customer Relationship Management. L’efficacia dell’offerta commerciale ed i suoi impatti sulla comunità di clientela target sono valutati dall’azienda anche attraverso il periodico confronto con le Associazioni dei Consumatori aderenti al Consumer-Lab e lo sviluppo del dialogo con le altre organizzazioni della società civile coinvolte. Ne consegue una costante ricerca di ulteriore personalizzazione dei rapporti con i clienti immigrati e di specializzazione del relativo modello di servizio al fine di pervenire alla definizione di modalità innovative di relazione, in un’ottica di vicinanza e di più completa comprensione dei loro effettivi bisogni.

 

Risultati
Dal lancio dell’offerta, avvenuto nell’ottobre del 2005, sono stati raggiunti interessanti risultati, sia in termini di nuova clientela che di volumi (raccolta e impieghi) complessivamente realizzati, anche se per una più precisa valutazione degli stessi sarà necessario attendere almeno la conclusione del primo anno di attività.
Altri indicatori/segnali di apprezzamento dell’iniziativa, che saranno opportunamente monitorati con l’ausilio di specifici sistemi di misurazione, sono l’aumento della sensibilità e della conoscenza da parte degli operatori di sportello rispetto alle peculiarità dei clienti immigrati, il miglioramento del posizionamento del Gruppo nel mercato di riferimento e lo sviluppo di iniziative di cooperazione internazionale e di opportunità commerciali nei paesi di origine.
Il personale coinvolto ha condiviso le finalità del progetto, dimostrando una grande sensibilità per il tema dell’immigrazione, riconoscendo anche le chiare opportunità di business connesse con lo sviluppo di una più strutturata ed efficace offerta commerciale dedicata.
I risultati finora conseguiti e quelli attesi testimoniano la diffusa sostenibilità dell’iniziativa, che l’azienda, attraverso le sue strutture e le sue persone, intende continuare a supportare.

Sull'impresa

Settore: Banche, Finanza e Assicurazioni Website: www.mps.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica