HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


NORDICONAD

Società Cooperativa nella grande distribuzione organizzata

 

   

Sodalitas Social Award

Premio Sodalitas Social Award
Finalista
Anno: 2014

Portobello – L’emporio solidale di Modena

 

Problema
Molte famiglie, a causa della crisi economica, sono in difficoltà anche nel fare la spesa quotidiana. Molti ‘nuovi poveri’, però, non osano fare richiesta di aiuto alle tradizionali associazioni benefiche.

 

Soluzione

Portobello Emporio sociale di Modena è un progetto gestito da volontari con prodotti provenienti da donazioni. È come un supermarket: chi è in difficoltà può fare la spesa, per sei mesi, pagando non in euro ma in punti, caricati sul proprio codice fiscale. L'accesso viene determinato dai Servizi sociali del comune di Modena e i punti sono assegnati in base alla composizione del nucleo familiare. Chi fa la spesa è invitato a impegnarsi, in base alle proprie possibilità, in attività di volontariato. Oltre al potere di acquisto, chi frequenta Portobello riceve informazioni utili e consulenze per affrontare meglio e superare il periodo di difficoltà.

Nordiconad ha messo a disposizione personale dell’ufficio tecnico e dell’assistenza rete, che ha supportato i volontari di Portobello nella pianificazione degli spazi commerciali con il loro know how, oltre che con la fornitura di gran parte delle attrezzature (per circa 60mila euro in scaffalature, bilance, celle frigo, ecc.) per l’allestimento del negozio. Nordiconad continua a essere partner di Portobello e a supportare le attività dell’Emporio.

 

Risultati

Il progetto fornisce sostegno a 270 famiglie, per complessive 1.000 persone, alle quali offre il 60% delle necessità familiari. Oltre 80 persone hanno già fatto colloqui di orientamento al volontariato e più di 40 sono già volontari attivi presso organizzazioni del territorio. Sono 31, poi, le organizzazioni di volontariato e le parrocchie che ricevono generi alimentari da Portobello: prima della scadenza, tutti i prodotti che non vengono scelti dai clienti del market, vengono redistribuiti alle altre associazioni in modo che nulla vada sprecato.

L’iniziativa ha consentito di raccogliere 13.264 kg di prodotti. La consistenza della raccolta e l’assortimento dei prodotti hanno consentito di dare accesso a Portobello a 50 nuove famiglie, portando il totale del nuclei a 280 (pari a 950 persone)

Sull'impresa

Settore: Commercio e Largo consumo Website: www.nordiconad.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica